Santa maria cilento dove si trova

Santa maria cilento fc

La costa del Cilento si trova sul Mar Tirreno e si estende da Paestum al Golfo di Policastro, vicino alla città di Sapri. La maggior parte delle mete turistiche della costa sono frazioni di comuni con sede nell’entroterra, come Santa Maria di Castellabate, Acciaroli, Velia, Palinuro, Marina di Camerota, Scario e Policastro Bussentino.

I confini interni sono costituiti dai monti Alburni e dal Vallo di Diano, talvolta considerati parte della regione geografica del Cilento, che ha in Sala Consilina il suo centro più grande. I centri più importanti di quest’area sono Vallo della Lucania (al centro), Sapri e Agropoli: quest’ultima è la città più grande del Cilento e il porto principale. La maggior parte di quest’area è compresa nel “Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano”.

La regione è ricca di mitologia e leggende greche[citazione necessaria], come nei nomi di alcune città[citazione necessaria], che è anche visibile nei resti delle colonie di Velia (antica Elea) e Paestum (antica Poseidonia). Velia era anche la sede degli “Eleatici”, una scuola di filosofi presocratici come Parmenide, Zenone di Elea e Melisso di Samo)[citazione necessaria].

Dove si trova il Cilento in Italia?

Il Cilento è una regione geografica italiana della Campania, situata nella parte centrale e meridionale della provincia di Salerno, e un’importante area turistica dell’Italia meridionale.

Dove si trova la Costa del Cilento?

La Costiera Cilentana è un tratto di costa italiana del Cilento, sul versante meridionale della provincia di Salerno. Si trova tra i golfi di Salerno e Policastro e si estende dai comuni di Capaccio-Paestum, a nord-ovest, fino a Sapri, a sud-est.

Santa maria di castellabate meteo

Santa Maria di Castellabate (cilentano: A Marina) è una località e frazione di Castellabate, comune della provincia di Salerno, in Campania. È la frazione più popolosa del comune e la sede del municipio.

Il paese era conosciuto nel XVIII secolo come “Isca delle Chitarre”, la sua zona originaria e oggi centro storico. Il centro si estende su due piazze, Piazza Matarazzo e Piazza Lucia, e le case più antiche si trovano di fronte al porticciolo, in località “Porte le Gatte”.

Santa Maria si trova nel versante centro-settentrionale del Cilento, lungo il Mar Tirreno, e si estende dalla zona di Lago, fino alla spiaggia di Pozzillo. Il paese dista solo 3 km dal centro storico di Castellabate, 12 da Agropoli, 20 da Acciaroli e 60 da Salerno. Il paese ha un piccolo porto, mentre il porto più grande del comune si trova nella più vicina frazione di San Marco.

Attrae molto turismo, soprattutto in estate, per i buoni collegamenti stradali con Agropoli, Salerno e Napoli e per la qualità delle sue acque, che dal 2003 le conferiscono ogni anno la Bandiera Blu[1].

Santa maria di castellabate

La Costiera Cilentana è un tratto di costa italiana del Cilento, sul versante meridionale della provincia di Salerno. Si trova tra i golfi di Salerno e Policastro e si estende dai comuni di Capaccio-Paestum, a nord-ovest, fino a Sapri, a sud-est.

I comuni che compongono la costa sono 16, ma solo due (Agropoli e Sapri) sono direttamente affacciati sul Mar Tirreno, mentre altri due (Ascea e Pisciotta) hanno le loro marine molto vicine alle città. Le altre località sono frazioni di comuni collinari.

Per la qualità delle sue acque, la Costa del Cilento è la zona costiera più premiata della Campania e una delle più premiate della costa tirrenica italiana, con la Bandiera Blu.[1] Molte località della costa sono anche premiate con le Vele, da 5 a 1, di Legambiente.[2]

Santa maria di castellabate proprietà in vendita

La città non è grande, ma dispone di una via commerciale e di un lungomare. Ci sono diverse spiagge sabbiose e l’atmosfera è accogliente con molti buoni ristoranti. Vi sembrerà di essere tornati indietro nel tempo, soprattutto in bassa stagione, quando il tempo può essere ancora splendido e i turisti sono pochissimi.

Se vi piace la storia, i templi greci di Paestum si trovano a meno di mezz’ora di macchina da Santa Maria. La città è anche un buon punto di partenza per escursioni lungo la costa e in montagna, dove il tempo si è fermato per secoli. Santa Maria è tranquilla e silenziosa, poiché la strada costiera passa dietro la città e molte strade del centro sono a senso unico.