Is arutas dove si trova

Putzu idu

La spiaggia di Is Arutas si trova appena sotto la spiaggia di Mari Ermi, è rivolta a ovest in direzione dell’Isola di Mal di Ventre e ha una lunghezza di 500 metri. La spiaggia – interamente ricoperta da sabbie di quarzo bianco e rosato – si trova nella parte centro-settentrionale dell’Area Marina Protetta della Penisola del Sinis. Diverse comode aree di parcheggio si trovano a soli 100 metri dalla spiaggia. Come la maggior parte delle spiagge del Sinis, Is Arutas è uno dei luoghi più frequentati dagli appassionati di surf. La zona ospita il Camping Is Arutas, che si trova a 500 metri dalla spiaggia.

Come arrivare alla Spiaggia di Is ArutasProvenendo da Cabras, Is Arutas si raggiunge percorrendo la SP per circa 8 km in direzione San Giovanni di Sinis. Dopo aver svoltato al bivio per San Salvatore, si prosegue sulla SP7 per circa 2 chilometri, fino a raggiungere la strada per Is Arutas. Proseguite quindi per altri 5 chilometri.

Spiaggia di MaimoniSe soggiornate nella zona di Oristano, fatevi un favore e guidate verso ovest per circa mezz’ora. Si tratta di un percorso panoramico che costeggia lo Stagno di Mistras, una laguna della zona in cui è possibile …Per saperne di più

Mari ermi spiaggia

Is Arutas è una splendida spiaggia situata lungo il Golfo di Oristano a Tharros, Italia. La sabbia bianca e le acque cristalline ne fanno una delle spiagge più pittoresche d’Italia. Is Arutas è nota per le sue acque poco profonde, perfette per nuotare, fare kayak o snorkeling. I suoi granelli di quarzo, unici nel loro genere, scintillano come diamanti quando vengono colpiti dalla luce del sole, rendendo l’esperienza indimenticabile. Nelle vicinanze si trovano diversi ristoranti e caffè che offrono una deliziosa cucina locale con viste mozzafiato sul Mar Mediterraneo. Godetevi una giornata a Is Arutas circondati dalla bellezza della natura e assaporando la tradizionale cucina italiana!

San Giovanni di Sinis

La Sardegna, o in italiano “Sardegna”, non è una destinazione mediterranea mainstream ma una sofisticata isola italiana, a ovest dell’Italia continentale e a sud della Corsica. Con oltre 1.800 km di costa incontaminata, è rinomata per le sue splendide spiagge, il mare turchese e le affascinanti formazioni rocciose.

Tuttavia, essendo la seconda isola più grande del Mediterraneo, ha molto altro da offrire: una storia interessante, un interno montuoso e selvaggio, città vivaci con tradizioni locali e feste colorate. La gente è calorosa e amichevole e il divertimento è uno stile di vita. Un caloroso benvenuto vi aspetta in Sardegna.

La Sardegna ha qualcosa per tutti, dalla Costa Smeralda, famosa nel mondo del jet set, con paesaggi mozzafiato e hotel esclusivi, alla costa meridionale incontaminata, con molte spiagge deserte e un mare turchese simile a quello dei Caraibi. Ovunque vi troviate in Sardegna, troverete una costa stupenda con bellissime baie e spiagge, città e villaggi vivaci ma non commercializzati, un interno montuoso con splendide viste sull’isola, laghi e cascate rinfrescanti e una storia interessante. Per esempio, in tutta l’isola si trovano circa 7.000 “nuraghi” (misteriose abitazioni in pietra risalenti a 3.500 anni fa) a ricordo permanente della sua occupazione preistorica, oltre a numerosi esempi di architettura romana come catalogo del loro dominio.

Spiaggia di Is arutas

Il fondo del mare ha colori alternati: verde intenso, azzurro che diventa blu. Offre la possibilità di vedere molto chiaramente uno scenario di vita marina anche nei primi metri, con piccoli pesci che si muovono liberamente sia ad alta che a bassa profondità.

Uscire da Oristano seguendo le indicazioni per Cuglieri, al primo incrocio vicino al B&B Al Rimedio; seguire ora le indicazioni per Tharros e proseguire per 15 km fino al bivio per “San Salvatore” dove si gira a destra; dopo 1,6 km si gira a sinistra e si prosegue per 1 km fino alla spiaggia.